EXPO 2015 – Un Monferrato DOC Patrimonio dell’Umanità Unesco

logo monferrato doc patrimonio dell'umanità unesco

Un Monferrato DOC Patrimonio dell’Umanità Unesco:

La Mostra della Storia della DOC, del Vino e delle Tradizioni Contadine dedicata a Paolo Desana e Riccardo Coppo, inaugurata al Castello di Casale sabato 9 maggio alle ore 18,30 e rimasta aperta al pubblico nei fine settimana per tutto il periodo dell’EXPO è stata l’evento all’origine del progetto .
Questa importante iniziativa è stata ideata proposta e realizzata in stretta sinergia operativa tra il “Circolo Culturale Ottavi”, Presidente Andrea Desana, e l’Accademia “Le Muse” di Casale Monferrato, Presidente Ima Ganora, e l’Associazione “C’era una volta” di Villamiroglio, Presidente Massimo Biglia, con la collaborazione del Consorzio Avversità Atmosferiche di Casale, Presidente Giovanni Spinoglio, e dell’Ecomuseo della Pietra da Cantoni di Cellamonte, Presidente Claudio Castelli,  per decisione dell’Assessorato alle Manifestazioni ed alla Cultura del Comune di Casale condotto da Daria Carmi.
La mostra ha rappresentato il frutto degli stimoli derivati dalle numerose iniziative e manifestazioni realizzate nell’ambito delle celebrazioni del Cinquantenario della legge delle DOC del 2013, a partire dalla realizzazione del libro “Figli dei territori”, le DOC appunto, poi la messa in scena di ben dieci edizioni dello spettacolo teatrale “In vino veritas”, ideato e condotto da Giorgio Milani.

LA PAGINA DEL COMUNE DI CASALE MONFERRATO PER EXPO 2015