La torre di Viarigi

Viarigi è un comune italiano di 932 abitanti della provincia di Asti. Si trova nel cuore delle colline del Monferrato in Piemonte. Il paese è aggrappato alla collina, le case e le strade si adeguano a questa caratteristica, con scale, sottoportici, ripidi tornanti, muraglioni. Il simbolo del paese è la sua torre di avvistamento: di origine medioevale, domina dall’alto il paese e il territorio circostante.
La torre dei segnali nel periodo intorno al 1320 si colloca la costruzione della Torre dei Segnali di Viarigi, sulle rovine dell’antico castello, quando il territorio di Viarigi venne restituito al Marchese Teodoro di Monferrato da Matteo Visconti e diventò, in quanto zona di confine del marchesato, parte integrante di una rete di difesa e di comunicazione, basata su un sistema di torri e punti ben visibili dalle colline circostanti.
La Torre dei segnali venne dichiarata edificio monumentale nel 1908 e, successivamente, posta sotto vincolo in base alla legge 1089/1939. In seguito, fu trascritta a favore del Ministero dell’Educazione Pubblica dell’11/04/1943.
Oggi la Torre è completamente ristrutturata ed è visitabile l’ultima domenica di ogni mese, da aprile a ottobre.
Il programma delle aperture della Torre dei Segnali del 2017 propone anche, per ogni data, uno spettacolo di arte di strada con gli artisti di Saltinpiazza.
torre